Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» GIORNATA 6 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Apr 24, 2009 2:06 am Da Admin Stronzin

» GIORNATA 5 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Apr 17, 2009 7:23 pm Da manriche

» GIORNATA 4 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Apr 10, 2009 6:41 pm Da pepe

» GIORNATA 3 FANTACALCIO DITO MEDIO
Mar Mar 31, 2009 3:29 am Da Shaiser

» CUNEGO
Lun Mar 30, 2009 5:20 pm Da Admin Stronzin

» Formula 1 2009 - Calendario Gare e Lista Piloti
Lun Mar 30, 2009 5:15 pm Da Admin Stronzin

» GP AUSTRALIA
Lun Mar 30, 2009 5:13 pm Da Admin Stronzin

» Rossi
Lun Mar 30, 2009 5:11 pm Da Admin Stronzin

» GIORNATA 2 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Mar 20, 2009 5:13 am Da Mamo

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum

PARIGI - NIZZA

Andare in basso

PARIGI - NIZZA

Messaggio  Admin Stronzin il Lun Mar 09, 2009 1:10 am

Parigi-Nizza
Contador torna e vince


Lo spagnolo dell'Astana era assente dalla Francia dal Tour 2007. Di nuovo al via nella Parigi-Nizza, scattata oggi con una crono di 9,3 km, si è ripreso subito la maglia gialla di leader. Pinotti, primo italiano, 14° a 29"

MILANO, 8 marzo 2009 - Alberto Contador è tornato a correre in Francia, da dove mancava dal 29 luglio 2007, giorno del trionfo al Tour, sui Campi Elisi. Poi, non per sua scelta ma perché messo alla porta dagli organizzatori francesi che nel 2008 non hanno voluto la sua Astana, il nulla.
Su un percorso pianeggiante dal fondo bagnato e sdrucciolevole, il campione spagnolo, unico a superare i 50 km/h di media (per l'esattezza 50,346), ha staccato di 7" il campione olimpico di inseguimento, il britannico Bradley Wiggins. Terzo, a 9", lo spagnolo Luis Leon Sanchez. Primo degli italiani, al 14° posto, Marco Pinotti, a 29"; mentre Rinaldo Nocentini, secondo nell'edizione 2008 dietro Davide Rebellin, si è piazzato al 26° posto, staccato di 34". Che il madrileno fosse in ottima forma, lo si era capito pochi giorni fa dopo il successo nella Volta Algarve, la sua prima corsa stagionale. Vincitore della Parigi-Nizza 2007, Contador, 26 anni, punta in luglio a un secondo successo al Tour, che correrà assieme al campione americano Lance Armstrong, suo compagno di squadra, assente invece alla prima classica della stagione francese. "Non mi aspettavo di vincere", ha dichiarato lo spagnolo, sottolineando la presenza in lizza di diversi specialisti delle cronometro, Cadel Evans su tutti.

Domani seconda tappa, 195,5 chilometri da Saint-Brisson-sur-Loire a La Chapelle-Saint-Ursin.
avatar
Admin Stronzin
Admin

Numero di messaggi : 193
Punti : 3604
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 44
Località : Peru

Visualizza il profilo http://calcioitaliano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: PARIGI - NIZZA

Messaggio  Admin Stronzin il Dom Mar 15, 2009 6:11 pm

Nizza, ride Leon Sanchez

Nell'ottava e ultima tappa della Parigi-Nizza, lo spagnolo difende il primato. A Colom l'ultima frazione, inutili gli attacchi di Contador, oggi secondo. Frank Schleck terzo sul traguardo e secondo in generale
Per Luis Leon Sanchez (a sin.) i complimenti di Alberto Contador. Afp
NIZZA, 15 marzo 2009 - Luis Leon Sanchez (Caisse d’Epargne) ha vinto la Parigi-Nizza. Nella classifica finale, lo spagnolo ha preceduto di 1’ il lussemburghese Frank Schleck (Saxo Bank). Terzo a 1’09” Sylvain Chavanel (Fra, Quick Step), 4° a 1’24” Alberto Contador (Spa, Astana). Quinto, a 1’47”, ha chiuso lo spagnolo Toni Colom (Katusha) che si è aggiudicato davanti al connazionale Contador l’ultima tappa: da Nizza a Nizza, 119 chilometri con tre gran premi della montagna di prima categoria, con il Col d’Eze a 16 km dal traguardo.
SPETTACOLO - E’ stato Contador a infiammare l’ultima frazione, che come previsto si è rivelata tutt’altro che una passerella. Il vincitore di Tour, Giro e Vuelta sembra avviato a una facile vittoria nella corsa verso il sole, dopo i successi nella prima tappa (a cronometro) e sull’arrivo in salita di venerdì. Eppure, negli ultimi dieci chilometri della tappa di ieri, l’imprevedibile crollo: "Ho dimenticato di alimentarmi e mi sono sentito vuoto". Così era precipitato al 4° posto delle generale: e oggi ha tentato il tutto per tutto attaccando in salita, ma senza successo. Ora lo attende la Vuelta Castilla y Leon, dal 23 al 27 marzo: sarà la prima corsa assieme all’ingombrante Lance Armstrong, il compagno di squadra che ieri attraverso twitter.com non gli aveva certo mandato una carezza: "Alberto è un talento incredibile, ma ancora tanto da imparare".
VINCITORE – Sarebbe sbagliato comunque sottovalutare Luis Leon Sanchez, campione spagnolo della cronometro e vincitore l’anno scorso di una tappa al Tour de France. Quest’anno aveva già conquistato il Giro del Mediterraneo: ha 25 anni e dà l’impressione che il bello, per lui, debba ancora venire.
avatar
Admin Stronzin
Admin

Numero di messaggi : 193
Punti : 3604
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 44
Località : Peru

Visualizza il profilo http://calcioitaliano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum