Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» GIORNATA 6 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Apr 24, 2009 2:06 am Da Admin Stronzin

» GIORNATA 5 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Apr 17, 2009 7:23 pm Da manriche

» GIORNATA 4 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Apr 10, 2009 6:41 pm Da pepe

» GIORNATA 3 FANTACALCIO DITO MEDIO
Mar Mar 31, 2009 3:29 am Da Shaiser

» CUNEGO
Lun Mar 30, 2009 5:20 pm Da Admin Stronzin

» Formula 1 2009 - Calendario Gare e Lista Piloti
Lun Mar 30, 2009 5:15 pm Da Admin Stronzin

» GP AUSTRALIA
Lun Mar 30, 2009 5:13 pm Da Admin Stronzin

» Rossi
Lun Mar 30, 2009 5:11 pm Da Admin Stronzin

» GIORNATA 2 FANTACALCIO DITO MEDIO
Ven Mar 20, 2009 5:13 am Da Mamo

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum

Juventus

Andare in basso

Juventus

Messaggio  Admin Stronzin il Gio Feb 26, 2009 10:26 pm

Tutto sulla Juventus
avatar
Admin Stronzin
Admin

Numero di messaggi : 193
Punti : 3552
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 44
Località : Peru

Visualizza il profilo http://calcioitaliano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Juventus

Messaggio  Totix il Dom Mar 01, 2009 1:05 pm

Juve, Marchisio da tre punti
Bianconeri a -6 dall'Inter
TORINO, 28 febbraio 2009 - La Juventus si è già rialzata. La sconfitta di Londra, 1-0 con il Chelsea in Champions, non è stata somatizzata, ma anzi è già cicatrizzata. Grazie ad un 1-0 striminzito e bruttino, ma fondamentale, sul Napoli, nell'anticipo serale della 26ª giornata di campionato. Che riporta momentaneamente la Vecchia Signora a -6 dall'Inter. Merito di un gol fortunato, ma pesantissimo di Marchisio, all'ennesima eccellente prestazione di una stagione che sa di consacrazione. Il Napoli tiene testa alla Juve come aveva fatto all'Olimpico già in coppa Italia, quando si era arreso ai rigori. Ma stavolta la sconfitta arriva nei regolamentari, e porta ad otto i k.o. consecutivi della squadra di Reja in trasferta. Non è bastata la generosità, in avanti i partenopei hanno prodotto pochino.

Il primo tempo si gioca a ritmo blando. La Juve sembra stanca - nonostante Ranieri abbia cambiato sei titolari rispetto alla gara di Champions a Londra -, il Napoli stenta a sviluppare una manovra convincente, complice anche l'assenza di Gargano. I bianconeri fanno la partita e si fanno preferire, ma di occasioni eclatanti ce n'è una per parte. Per la Juve il sinistro al volo di Trezeguet sul cross di Marchionni, Navarro si salva con un grande riflesso. Per il Napoli il tacco di Denis per Hamsik, fermato in uscita sottoporta da un super Buffon.

Quando sembra che all'intervallo si debba andare sullo 0-0, arriva il vantaggio dei padroni di casa. Fortunato. Segna Marchisio, il più lucido del centrocampo della Vecchia Signora, con un tiro dalla distanza: è determinante la deviazione sfortunata di Blasi che spiazza Navarro. Secondo gol di Marchisio in serie A, entrambi segnati in questo campionato.

Nella ripresa il Napoli è più propositivo, ma poco efficace. Reja ha inserito Datolo, buon piede ma un po' compassato, ed è passato alla difesa a 4. Dopo 18' minuti Ranieri rilancia Salihamidzic, fuori da tutta la stagione. Esce Giovinco, anche oggi "sacrificato" da esterno sinistro. E Marchionni diventa trequartista, un po' spaesato, del rombo di centrocampo. La Juve stenta nel costruire gioco, Ranieri toglie anche Del Piero, poco brillante, e inserisce Amauri. Il finale è il forcing del Napoli, tutto in avanti, ma poco lucido. Lavezzi segna, ma la rete è invalidata dal fuorigioco di Cannavaro. La Juve si chiude nel suo guscio. E tiene botta. E i tre punti. Per stasera può bastare.
avatar
Totix
Onorario

Numero di messaggi : 34
Punti : 3498
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 28

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Juventus

Messaggio  Admin Stronzin il Mer Mar 04, 2009 7:58 am

La Juve prova a scappare
La Lazio rimonta e vince


L'andata della prima semifinale di Coppa Italia all'Olimpico di Roma finisce 2-1. Bianconeri avanti con Marchionni, biancocelesti che dominano la ripresa e replicano con Pandev e Rocchi. Grandi parate di Manninger, non convalidata per un fuorigoco dubbio una rete di Iaquinta
Goran Pandev segna l'1-1 con un bel sinistro. Ap
MILANO, 3 marzo 2009 - Lazio-Juventus diverte. E dopo tutte le polemiche extracalcistiche queste ore, è già una bella notizia. All'Olimpico di Roma, nell'andata della semifinale di Coppa Italia, finisce 2-1 per i biancocelesti. Che rimontano la rete di Marchionni con i centri di Pandev e Rocchi, che in contumacia Zarate (squalificato) fanno la differenza. Il doppio confronto resta aperto. Nel ritorno, in programma il 22 aprile, la Juve avrà l'opportunità di ribaltare il risultato, ma ci vorrà la squadra che ha ben giocato il primo tempo, non quella messa sotto nella ripresa dalla formazione di Rossi. Apparsa brillante e determinata, del resto la Coppa Italia può rappresentare il passaporto per l'Europa. Le vittorie consecutive diventano tre. La Juve tiene aperto anche il terzo fronte dei suoi obiettivi stagionali, ma si è salvata grazie alle parata di un super Manninger.
RETE FANTASMA - Si parte subito forte. Con Iaquinta scatenato e vicino al gol: l'attaccante è tanto nervoso quanto mobile, e prova la conclusione appena intravede un pertugio nella difesa biancoceleste. La Lazio replica con un Rocchi insidiosissimo con i tagli repentini verso l'area: una sua girata al volo è spettacolare ma centrale, Manninger è sicuro in presa. Il ritmo è alto, i capovolgimenti di campo continui. Bello. Divertente. Anche perchè gli attacchi hanno la meglio sulle difese, e le squadre danno tutto, non pensando ai prossimi di impegni di campionato. La semifinale di coppa Italia significa che c'è un trofeo dietro l'angolo da provare ad agguantare. Iaquinta al 18' trova il gol, lanciato in area da Tiago sul filo del fuorigioco, ma la rete viene annullata per offside. Che non sembra esserci.
MARCHIONNI GOL - La rete del vantaggio la Juve la trova lo stesso. Con Marchionni, la cui conclusione di sinistro è deviata da Kolarov alle spalle di Muslera. Terzo centro stagionale per l'esterno destro di Ranieri. Ancora un'autorete mette la partita in discesa per i bianconeri, come già con il Napoli nell'ultima uscita di campionato.
PARATE MANNINGER - Stasera a difendere la porta della Juve non c'è Buffon. Turn over. Manninger non lo fa rimpiangere, quando si distende su Rocchi prima, e sulla punizione di Ledesma poi. La Lazio attacca, vivace e brillante, ma va negli spogliatoi, all'intervallo, sotto di un gol.
PARI PANDEV - Si riparte senza cambi. Poi Rossi inserisce Mauri per Manfredini. Lazio più offensiva, che dopo il quarto d'ora intensifica il ritmo. E arriva il pareggio di Pandev, di sinistro in mischia, dopo una grande parata di Manninger su Lichtsteiner. Sesto gol in coppa Italia per il macedone, capocannoniere della competizione.
LAZIO SCATENATA - I bianconcelesti insistono. Attaccano a folate. Peggio della bora per la difesa juventina, che trema. Manninger si esalta su Foggia, poi la traversa lo aiuta ancora su una punizione dell'ex Cagliari. Quindi Mauri va vicino al 2-1 con un sinistro incrociato che passa vicino al palo lungo difeso dal portiere austriaco.
ROCCHI GOL - Dai e dai, alla fine la Lazio passa ancora. Inesorabile. Rocchi se ne va a Chiellini in velocità e trafigge Manninger. 2-1, e rimonta completata. La Lazio prova a rimpinguare il risultato, ma la Juve. Qualificazione che resta sospesa al ritorno a Torino.
avatar
Admin Stronzin
Admin

Numero di messaggi : 193
Punti : 3552
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 44
Località : Peru

Visualizza il profilo http://calcioitaliano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Juventus

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum